Escursione alla Foresta Marganai – Sentieri 322 e 322A

Cartello di inizio sentiero

Cartello di inizio sentiero

Data: 19/04/2015
Regione e provincia: Sardegna, Carbonia-Iglesias
Località di partenza: Case Marganai
Località di arrivo: Case Marganai (percorso ad anello)
Tempo: 3 ore e mezza totali
Difficoltà: E (Escursionismo)
Segnaletica: Segni bianchi e rossi, cartelli in legno
Dislivello: +300 m in salita, circa

Punto di accesso: 

Da Cagliari seguire la Strada Statale 130 e prendere l’uscita per Iglesias Centro. Da qui proseguire verso il centro abitato e imboccare poi la Strada Statale 126 in direzione di San Benedetto. Si supera la diga e il Lago Corsi, dopo di ché, arrivati a San Benedetto, occorre svoltare a destra seguendo le indicazioni per la foresta Marganai. Proseguendo lungo la strada si arriva infine in località Mamenga, dove si può lasciare l’auto. Procedendo sulla strada bianca principale della foresta si arriva dopo circa mezzora di cammino alle Case Marganai, dove ha inizio il sentiero.

Descrizione:

Il percorso ha inizio presso gli edifici dell’ente foreste e si addentra fin da subito nel bosco, transitando nei pressi di una carbonaia e di una sughera secolare, visitabile tramite una breve diramazione. Il sentiero si mantiene sempre molto evidente e largo, passando attraverso diverse zone ricche di sughero. Si arriva quindi a un bivio su un’ampia mulattiera. Prendendo a sinistra si prosegue effettivamente lungo il sentiero 322.

Invece si è deciso di imboccare la strada a destra, che conduce senza troppe difficoltà, e seguendo quasi sempre le curve di livello, sulla parte finale del sentiero 322A. Dal punto in cui ci si innesta nel percorso segnato, dopo pochi minuti si arriva nei pressi dell’ex colonia Beneck, un grande edificio ormai abbandonato. Il fascino del luogo è grande, la zona caratterizzata addirittura dall’eco, e da un silenzio quasi totale. 🙂

Tornando indietro si ripercorre tutto il sentiero 322A fino a ricongiungersi con il percorso ufficiale del sentiero 322. Si è a circa cinque minuti dal punto in cui si sarebbe arrivati prendendo a sinistra al bivio menzionato in precedenza.

Continuando sul 322, dalla località Tintillonis, si sale nuovamente in una zona boscosa, lungo un sentiero che porta a un primo punto panoramico, a quota 700 m slm. Da qui si gode di un’ampia vista sull’abitato di Iglesias e sul lago Corsi, nonché sulla vallata. Una vista mozzafiato. 🙂

Seguendo i soliti segnavia bianchi e rossi si giunge quindi alla località Sa Martinedda e successivamente a un secondo punto panoramico, a quota 730 m slm. Da quest’altro punto si ha invece una bella visuale sulle pianure dell’iglesiente.

Infine, continuando sul percorso ampio e battuto, si arriva alla zona dell’eliporto e dopo pochi minuti di nuovo alle case Marganai, a pochi metri di distanza dal punto in cui si è iniziato a camminare.

Link utili per approfondire:
Itinerario su Wikiloc

Ecco alcune foto scattate durante l’escursione (per ingrandirle basta cliccarci sopra):

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...